LETTURE
condividi:
Giampaolo Babetto - Monografia 26/05/2015 - Fabiana Anfuso

Il volume, pubblicato in versione bilingue (italiano/inglese), è dedicato all’orafo padovano Giampaolo Babetto.
Nel saggio di apertura, intitolato “Perpetuum mobile”, Germano Celant ripercorre le tappe salienti del percorso creativo dell’artista, dalla formazione negli anni sessanta presso la Scuola d’Arte Pietro Selvatico di Padova al contatto con le ricerche espressive del Gruppo N e, più in generale, con l’arte cinetica e programmata; dai viaggi in Olanda, che gli consentono una conoscenza ravvicinata del linguaggio neoplastico di Mondrian e Rietveld, allo sguardo attento sulla pittura astratta di Antonio Calderara e sui dipinti manieristi di Pontormo, dall’utilizzo del pigmento blu, che caratterizza tante creazioni in oro degli anni novanta e che richiama la forza spirituale del blu di Yves Klein, alla scelta di adottare il pigmento rosso per la sua capacità di contrastare la superficie con la sua dirompente forza cromatica, come mostra l’anello scelto per illustrare la copertina del libro.
Ma il compito di raccontare la poetica di questo artista del gioiello contemporaneo è affidato soprattutto al ricco apparato iconografico. Il saggio di Celant, infatti, è seguito da un ampio catalogo di immagini in cui sono riprodotte 135 creazioni dell’artista: spille, anelli, orecchini, bracciali, collane, ma anche schizzi e disegni preparatori che ne hanno guidato l’esecuzione. Realizzati con materiali nobili – l’oro è da sempre il metallo privilegiato da Babetto – sono gioielli essenziali, minimali, in cui forme geometriche elementari quali cerchi, triangoli, quadrati e rettangoli vengono organizzate in sequenze o assemblate secondo schemi tali da dare origine a insiemi dinamici, quasi piccole architetture instabili, “mobili” appunto, oggetti-sculture fruibili da diversi punti di vista, in cui l’artista “esclude dal suo fare ogni valore gerarchico tra ornamento e scultura, tra davanti e dietro, tra sopra e sotto, tra materiale e immateriale”.
Alle immagini dei gioielli si alternano 16 fotografie, scattate dallo stesso Babetto e da Lorenzo Trento, raffiguranti per lo più particolari tratti da paesaggi naturali e urbani, che per forme e atmosfere mostrano esplicite assonanze con i gioielli. Proprio per evitare un formalismo fine a se stesso, Babetto conduce un’indagine sui luoghi del vivere e dell’abitare, e così dettagli architettonici quali muri, scale, archi ispirano la forma dei gioielli, caricandoli nel contempo di memorie e impressioni del vissuto, secondo un modus operandi continuamente aperto a nuovi stimoli.

Autore Germano Celant
Editore Skira, Milano
Anno 1996

Per saperne di più 

Immagine
Fabiana Anfuso
06/02/2018
Libera professionista nel settore editoriale, si è laureata in Storia dell’Arte Moderna all’Università Statale di Milano con una tesi dedicata alle partiture architettoniche di epoca rinasciment [...]
Leggi anche

Immagine
Qwalala, a Venezia il muro in vetro di Pae White, tra artigianato e tecnologia
07/08/2017
Si chiama Qwalala, si può ammirare da terra o dal campanile della basilica dell’Isola di San Giorgio Maggiore ed è l’ultima creazione dell’artista americana Pae White per la Biennale di Venezi [...]
Immagine
Gioielli di scena
01/06/2015
Il volume "Gioielli di scena" di Stefano Papi guida il lettore alla scoperta di un aspetto particolare dell’affascinante mondo della lirica: la creazione di monili da palcoscenico, pezzi d [...]
Immagine
L’oro dei greci
08/10/2014
Il volume, corredato da un ricchissimo apparato fotografico, illustra la varietà delle soluzioni iconografiche e decorative che l’oreficeria greca ha saputo esprimere e l’altissima perizia tecnic [...]
Immagine
Gioielli e gioiellieri milanesi. Storia, arte, moda (1450-1630)
29/09/2014
Il volume ripercorre la storia dell’oreficeria milanese nel suo periodo di maggior sviluppo, tra la metà del Quattrocento e i primi decenni del XVII secolo. La presenza a Milano di artisti straordi [...]
Immagine
Leonardo da Vinci e le arti preziose. Milano tra XV e XVI secolo
26/06/2014
Sulla copertina del libro "Leonardo da Vinci e le arti preziose. Milano tra XV e XVI secolo” è riprodotto un disegno di Leonardo, purtroppo perduto, raffigurante un pendente con motivo a intre [...]
Immagine
Scrinium cardinalis. Un tesoro medievale per il Museo Civico d’Arte Antica di Torino
22/04/2014
Il volume è stato pubblicato in occasione delle due mostre – a Torino nell’autunno del 2004 e a Vercelli nell’inverno del 2005 – organizzate per presentare al pubblico uno splendido c [...]
Immagine
Arti e tecniche del Medioevo
07/04/2014
Il libro analizza le principali tecniche artistiche medievali, ordinate alfabeticamente secondo la struttura di un pratico dizionario. Superando il tradizionale confine tra arti maggiori e arti minor [...]
Immagine
Guida al Museo d’Arte. Arti Applicate e Decorative di Padova
26/03/2014
La guida al Museo di Arti Applicate e Decorative di Padova è curata da Franca Pellegrini, cui si deve il progetto di allestimento delle collezioni nella nuova sede di Palazzo Zuckermann. Nell’intr [...]
Immagine
Padova - Bianca Lopez e la Jewelry Art and Design a Manhattan
28/03/2015
C’è solo un mese di tempo per visitare la mostra “Bianca Lopez e la Jewelry Art and Design a Manhattan” allestita nel cinquecentesco Oratorio di San Rocco, sede deputata ad accogliere eventi de [...]
Immagine
Padova - Pensieri preziosi. Monografie - Graziano Visintin. I giorni e le opere
22/12/2014
La rassegna di gioielleria contemporanea “Pensieri preziosi”, giunta quest’anno alla sua decima edizione, propone una mostra monografica dedicata al maestro padovano Graziano Visintin. L’espo [...]
Immagine
Arte. Antichità. Argenti. Le collezioni di Giovanni Züst nei musei di Rancate, Basilea e San Gallo - Catalogo della mostra
05/05/2016
Il volume Arte. Antichità. Argenti. Le collezioni di Giovanni Züst nei musei di Rancate, Basilea e San Gallo è stato pubblicato a corredo della mostra omonima allestita presso la Pinacoteca can [...]
Immagine
Donatello e la sua lezione. Sculture e oreficerie a Padova tra Quattro e Cinquecento - Catalogo della mostra
08/06/2015
Il volume Donatello e la sua lezione. Sculture e oreficerie a Padova tra Quattro e Cinquecento a cura di Davide Banzato ed Elisabetta Gastaldi è stato pubblicato a corredo della mostra omonima allest [...]
Immagine
Ferdinando Sandi. Eleganza e preziosità nel gioiello italiano
09/03/2015
“Arcobaleno” è il nome della spilla che compare sulla copertina del catalogo della mostra “Ferdinando Sandi. Eleganza e preziosità nel gioiello italiano”, allestita presso i Musei Eremitani [...]
Immagine
Pensieri preziosi. Monografie - Graziano Visintin. I giorni e le opere
22/12/2014
Il volume, pubblicato in versione bilingue (italiano/inglese), è il catalogo della mostra monografica dedicata a Graziano Visintin, allestita all’Oratorio di San Rocco a Padova tra il novembre 2014 [...]
Immagine
Marianne Schliwinski - verde enigma e altre storie
29/10/2014
Pubblicato in versione bilingue (italiano/inglese), il volume è il catalogo della mostra dedicata a Marianne Schliwinski, allestita all’Oratorio di San Rocco a Padova nell’autunno del 2014. Il ri [...]
Immagine
Catalogo della mostra “Arte lombarda dai Visconti agli Sforza. Milano al centro dell’Europa”.
13/04/2015
La grande mostra “Arte lombarda dai Visconti agli Sforza. Milano al centro dell’Europa” è accompagnata da un corposo catalogo che ne rispecchia appieno vastità e coerenza espositiva. Il volu [...]
Immagine
Padova - Marianne Schliwinski - verde enigma e altre storie
29/10/2014
periodo: 11/10/2014 - 16/11/2014
Resterà aperta fino al 16 novembre 2014 la personale dell’eclettica artista tedesca Marianne Schliwinski, allestita nella suggestiva cornice cinquecentesca dell’Oratorio di San Rocco, spazio che, [...]
Immagine
Livorno | Dialoghi. Il gioiello contemporaneo tra Italia e Giappone
03/06/2016
periodo: 04/06/2016 - 11/06/2016
Dopo l’edizione di Tokyo approda in Italia Dialoghi, esposizione internazionale dedicata al gioiello contemporaneo, che mette a confronto la ricerca italiana e quella giapponese creando un’inedita [...]
Immagine
Donna e moda una “Divina creatura", nelle arti del secondo Ottocento in mostra a Rancate
20/12/2017
periodo: 15/10/2017 - 28/01/2018
La mostra Divina creatura. La donna e la moda nelle arti del secondo Ottocento, presentata presso la Pinacoteca Züst, a Rancate (Mendrisio), è una ricognizione a 360 gradi sulla moda del tempo. [...]
Immagine
Divina creatura. La donna e la moda nelle arti del secondo Ottocento
19/02/2018
Il catalogo Divina creatura. La donna e la moda nelle arti del secondo Ottocento, a cura di Mariangela Agliati Ruggia, Sergio Rebora e Marialuisa Rizzini, è stato pubblicato a corredo della mostra om [...]
Immagine
Padova - Museo d’Arte. Arti Applicate e Decorative
26/03/2014
Patrimonio dei Musei Civici padovani, le raccolte di arti applicate dall’aprile del 2004 sono esposte presso Palazzo Zuckermann, edificio costruito tra il 1912 e il 1914 secondo un impianto ancora o [...]
Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata