MOSTRE
condividi:
Trieste | Il Liberty e la rivoluzione europea delle arti in mostra a Trieste
17/08/2017
- Elena Paloscia


periodo: 23/06/2017 - 07/01/2018
curatore: Radim Vondracek, Iva Knobloch, Lucie Vlckova con la direzione di Helena Koenigsmarkova, Rossella Fabiani
presso: Scuderie e Museo storico del Castello di Miramare

Arriva direttamente dal  Museo di Arti Decorative di Praga la grande mostra Il Liberty e la rivoluzione europea delle artiin corso al Castello di Miramare a Trieste, che resterà aperta fino al 7 gennaio 2018.
Sono circa 200 le opere selezionate che ricostruiscono la straordinaria vitalità dell’atmosfera Belle Époque e la nascita di uno stile europeo in cui si fa strada l'idea della contaminazione tra arte e vita e  in cui anche le arti applicate e l’artigianalità si impongono con esempi di grande maestria.
L’esposizione, curata da Radim Vondracek, Iva Knobloch, Lucie Vlckova con la direzione di Helena Koenigsmarkova (Direttore del Museo delle Arti Decorative di Praga) e di Rossella Fabiani storico dell’arte, è stata realizzata proprio in occasione della chiusura per ristrutturazione del Museo di Praga e presenta capolavori del Modernismo ceco ed europeo esposti presso le Scuderie, recentemente riaperte, e presso il Museo storico del Castello di Miramare.
In uno scenografico allestimento curato da Luciano Celli,  volto a trasmettere ai visitatori l’idea di “concetto di arte globale” propria dell’arte di fine secolo, si trovano non solo dipinti, litografie, e manifesti, ma anche gioielli, vetri, ceramiche, mobili, tessuti, abbigliamento, biancheria e oggetti da tavola. Una preziosa opportunità di scoprire i fasti di un’epoca magica in cui ogni cosa era in divenire e il progresso si faceva strada in ogni campo. Molte le tematiche affontate: dalla emancipazione femminile, ai trasporti, dalle comunicazioni, alla corrente elettrica. Un mondo in fermento che avverte però le insidie dell’industrializzazione e riscopre il valore del lavoro manuale e del pregio e dell’esclusività delle arti applicate.
Moltissimi i lavori di artisti celebri tra cui Jan Preisle e Alphonse Mucha, uno dei più noti esponenti dell'Art Nouveau in Europa di cui la mostra presenta ben 12 opere,  la straordinaria decorazione realizzata per la sala principale del padiglione della Bosnia-Erzegovina all’Esposizione Universale di Parigi del 1900: un acquarello e colore stemperato su tela di quasi 7 metri di lunghezza per 3 e mezzo di altezza.
Sono poi esposte anche le grafiche di Gustav Klimt e di Koloman Moser.
Per i gioelli sono presenti le creazioni di grandi maestri come Emanuel Novák, Josef Ladislav Nemec e Franta Anýž; mentre per i vetri e la grande tradizione Boema ci sono le opere di Adolf Beckert e Karl Massanetz, pioniere della decorazione a freddo dei vetri; per gli arredi, infine, la mostra ospita lavori di Jan Kotěra, Josef Hoffmann e Leopold Bauer, allievi della Wiener Akademie e di Otto Wagner e altre dell’architetto Pavel Janák esponente principale dell’associazione praghese Artěl.
La mostra Il Liberty e la rivoluzione europea delle arti dal Museo delle Arti Decorative di Praga è promossa dal Polo museale del Friuli Venezia Giulia, dal Museo storico e parco del Castello di Miramare e dal Museo delle Arti Decorative di Praga, prodotta e organizzata da Civita Tre Venezie e Villaggio Globale International.

indirizzo
Viale Miramare, 34151 Trieste TS

telefono
tel. (+39) 041 2770470 (lun-ven 9.00-18.00; sabato 9.00-14.00) Nel caso di richiesta di guida o operatore didattico da parte di gruppi o scolaresche (min. 10-max 25 persone), la prenotazione va effettuata almeno 15 giorni prima

web
http://www.castello-miramare.it/

orari
tutti i giorni 9.00-19.00 (chiusura biglietteria 18.30)

accesso per i disabili
si

biglietti
• intero € 10,00 • ridotto € 8,00: cittadini UE tra i 18 e i 25 anni • gratuito: cittadini UE di età inferiore ai 18 anni • l’accesso al parco è gratuito

ufficio stampa
Civita Tre Venezie e Villaggio globale

Leggi anche

Immagine
Tra Simbolismo e Liberty: Achille Calzi e la polifonia del fare artistico
31/10/2017
periodo: 05/11/2017 - 18/02/2018
Il Museo Internazionale delle ceramiche di Faenza inaugura con la mostra Tra Simbolismo e Liberty: Achille Calzi una stagione di esposizioni dedicate agli artisti faentini meno noti al grande pubblico [...]
Immagine
A Miramare l'Oriente di Massimiliano d'Asburgo
14/04/2017
periodo: 11/04/2017 - 07/01/2018
Conoscere i gusti e le inclinazioni di un collezionista d'eccezione attraverso le opere raccolte nel corso di una vita, così la mostra Massimiliano e l’esotismo. Arte orientale nel Castello di Mira [...]
Immagine
Trieste | Scrigni di fiori e profumi. Le ceramiche di Nove: capolavori tra natura e finzione
03/06/2016
periodo: 14/05/2016 - 16/10/2016
Dalla pittura alla ceramica, 32 straordinari pezzi di ceramica di Nove, realizzati tra Settecento e Novecento con decori floreali nei quali si possono scoprire numerose varietà di fiori ed essenze so [...]
Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata