Giorgio De Chirico in grisaglia, in mostra a Roma le creazioni degli allievi della scuola d'arte e mestieri Ettore Rolli


MOSTRE
condividi:
Roma | Giorgio De Chirico in grisaglia, in mostra a Roma le creazioni degli allievi della scuola d'arte e mestieri Ettore Rolli
18/07/2018
- Elena Paloscia


periodo: 16/06/2018 - 28/09/2018
curatore: Vanessa Ascenzi, Giovanna Chieppa
presso: Fondazione Giorgio e Isa de Chirico

Resterà aperta fino al 28 settembre la mostra "Giorgio De Chirico in grisaglia: figure spazi suggestioni", allestita presso la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, in piazza di Spagna 31 a Roma.

L’esposizione, a cura della storica dell’arte Vanessa Ascenzi e della pittrice e maestra vetraia Giovanna Chieppa, insegnanti del corso triennale di vetrate artistiche della Scuola d’Arte e dei Mestieri “Ettore Rolli”, di Roma Capitale presenta una serie di piatti da parata, dipinti a grisaglia realizzati dagli allievi ed ispirati alle opere di Giorgio De Chirico.

Questi lavori sono stati realizzati nell’ambito di un progetto formativo, ideato e condotto dalla scuola che aveva l’obiettivo di far sperimentare e conoscere agli allievi la tecnica della pittura su vetro e altre tecniche di lavorazione di questo materiale.

Così le figure e le ambientazioni tipiche delle opere del grande maestro del Novecento sono state rielaborate e tradotte dagli studenti su piatti in vetro placcato in ceramica bianca, affrontando le criticità che presenta una forma concava nel trasferirvi l’immagine senza deformarla.

Proprio la peculiarità della tecnica e le sfide che comporta, hanno consentito agli studenti di approfondire la relazione e lo studio dell’originale dechirichiano. La scelta del dettaglio o di una inquadratura specifica del soggetto sono infatti solo una delle fasi di sviluppo di un lavoro e complesso che – come ci raccontano i curatori - ha previsto diversi momenti: “alla filettatura e ad una prima cottura a 600°, sono seguite lo sfumato e la coloritura, con ulteriori cotture”, talvolta, infine, “per ottenere una maggiore corrispondenza ai soggetti originali, sono stati introdotti particolari in sabbiatura e vetrofusione”.

Gli allievi:
Eleonora Bernardi, Giuliana Catenaro, Roberto Arduino Celegato, Vittorio De Angelis, Antonella De Luca, Gabriella Innusa, Lucrezia Musco, Laura Oliva, Lidia Pasquali, Eliana Anita Piva, Annamaria Resse.

La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie all’Assessorato allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro, Dipartimento Turismo Formazione Professionale e Lavoro, Direzione Formazione Professionale e Lavoro cui fa capo la scuola, alla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico che ha consentito l’uso degli spazi della Casa-museo, e Vetrolandia che ha sponsorizzato la mostra.

Prenota  la visita alla fondazione de Chirico 

accreditamento scuole
http://www.fondazionedechirico.org/

indirizzo
Piazza di Spagna 31 00187 Roma

telefono
tel. 06 679 6546

web
http://www.fondazionedechirico.org/

orari
Apertura dal martedì al sabato - tre turni di visita ogni giorno al seguente orario: h 10:00 – 11:00 – 12:00 - Prenotazione obbligatoria

Immagine
Elena Paloscia
10/10/2017
Storica dell’arte e curatrice indipendente si è laureata in Storia dell’Arte Moderna all’Università “La Sapienza di Roma. Ha frequentato un corso di Perfezionamento in Museografia presso il [...]
Leggi anche

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata