MOSTRE
condividi:
Ascoli Piceno | Con la terra e con il fuoco. L’Arte della maiolica ad Ascoli Piceno dal XV secolo
24/05/2019
- Elena Paloscia


periodo: 13/04/2019 - 03/11/2019
curatore: Giuseppe Matricardi e Stefano Papetti
presso: Museo dell’Arte Ceramica di Ascoli Piceno

L’antica storia ceramica di Ascoli Piceno è celebrata nella mostra "Con la terra e con il fuoco. L’Arte della maiolica ad Ascoli Piceno dal XV secolo", che resterà aperta fino al prossimo 3 novembre.

L’esposizione, a cura di Giuseppe Matricardi e Stefano Papetti, patrocinata dal MiBAC, dall’Associazione Italiana Città della Ceramica e dall’Università degli Studi di Camerino, è allestita negli ambienti del Convento annesso alla duecentesca Chiesa di San Tommaso, presso il Museo dell’Arte Ceramica di Ascoli Piceno, racconta la vocazione manifatturiera della città in una grande mostra che ne ripercorre cronologicamente la storia artistica e della produzione dalla fine del Trecento ad oggi, con testimonianze di ceramisti che ancora operano nell’area del cratere del sisma del 2016 tra le province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata.

Fin dalle origini la tradizione delle maioliche ascolane, attestata dai manufatti realizzati presso le numerose fabbriche presenti nella città si caratterizzava per la pittura su smalto e per la scelta di soggetti rurali, della rosetta, delle torri merlate e per le citazioni dei pittori quattrocenteschi la cui eco è giunta fino ai tempi più recenti rimanendo viva nonostante il terremoto.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Ascoli Piceno, in collaborazione con Regione Marche, ANCI Marche, e l’Accademia dei Maiolicari di Ascoli Piceno e con il contributo messo in campo dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Di seguito le sezioni nel dettaglio: 

Prima sezione
Nella prima sezione sono esposti i bacini in maiolica arcaica realizzati ad Ascoli sul finire del Trecento: si tratta di manufatti decorati con stilizzate figure fitomorfe, dipinte in ramina, manganese e zaffera, secondo moduli comuni ad altri centri manifatturieri dell’Italia Centrale che venivano utilizzati per adornare le facciate delle chiese ascolane, come ancora dimostrano le ceramiche presenti nelle chiese di Santa Maria delle Donne, San Venanzio e San Tommaso.

Seconda e terza sezione
Queste sezioni documentano i rapporti intrattenuti dalla città di Ascoli Piceno con il grande centro manifatturiero di Castelli, attivo nel confinante Regno di Napoli, dove fra Cinque e Seicento si rifornirono gli Anziani del Comune, i principali monasteri cittadini e le più importanti famiglie del patriziato: lo dimostrano tazze e mattonelle dipinte con soggetti legati alla devozione ascolana, come la bella immagine di Sant’Emidio che battezza Polisia realizzata dalla bottega dei Grue. Andati perduti i piatti azzurri dipinti con lo stemma cittadino, ordinati in occasione dei banchetti allestiti presso il Palazzo Comunale, saranno le maioliche da tavola del servizio Farnese a rievocare il fasto delle mense rinascimentali ascolane insieme alle saliere, ai versatoi, ai grandi piatti da parata.

Quarta sezione
Qui si trovano le ceramiche prodotte ad Ascoli Piceno dalla manifattura allestita nel 1787 dal colto abate di sant’Angelo Magno, Valeriano Malaspina, con l’intento di porre freno all’importazione di prodotti castellani e di rivitalizzare la produzione locale: dopo essere stata diretta dal pesarese Biagio Cacciani e dal napoletano Nicola Giustiniani, la manifattura venne rilevata dal ceramista Giorgio Paci, la cui famiglia per tre generazioni monopolizzò il mercato ascolano proponendo nuovi spunti decorativi, come la caratteristica “rosa ascolana”, i motivi in rilievo di ispirazione classica e soprattutto la rara produzione di oggetti marmorizzati con una tecnica assai particolare.

Quinta sezione
Presenta  manufatti dal Novecento fino ai giorni nostri, ricostruisce le vicende delle più importanti botteghe attive ad Ascoli in questo arco temporale: cinquanta anni dopo la chiusura della manifattura Paci, sarà l’ing. Matricardi a fondare una nuova fabbrica di maioliche, dapprima servendosi di artisti castellani e dopo di un grande ceramista pesarese Gian Carlo Polidori che portava ad Ascoli Piceno una straordinaria esperienza creativa che si esprime nella originali decorazioni dei grandi piatti con figure di portatrici, vedute adriatiche, scene in maschera di chiaro spirito dèco, valorizzate dall’uso di smalti brillanti e dalla ramina in rilievo.
La crisi economica degli anni Trenta colpì duramente l’artigianato artistico ascolano, ma i lavoranti della ditta Matricardi si organizzarono in modo autonomo dando vita alla FAMA che proseguì nel solco della tradizione aperta dal Polidori: oggi sono una ventina i laboratori ceramici attivi in città dove si continua una tradizione decorativa tipica del territorio.

Le opere dei ceramisti ascolani contemporanei
La mostra si chiude nel chiostro medioevale del Museo con una selezione di opere realizzate dai ceramisti attivi oggi nel territorio di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata che, anche se colpiti duramente dal sisma del 2016, continuano ancora a mantenere viva quest’antica tradizione locale.

Attività collaterali
In occasione della mostra “Con la terra e con il fuoco. L’Arte della maiolica ad Ascoli Piceno dal XV secolo” sono state organizzate una serie di iniziative a supporto tra cui laboratori didattici per le scuole, visite nelle botteghe del territorio e incontri aperti al pubblico e agli operatori del settore su temi legati alla storia della ceramica marchigiana, al restauro, alla diagnostica museale e all’archeologia.

 

 

indirizzo
Piazza Arringo, 7 Ascoli Piceno

telefono
Tel 0736 298213

email
info@ascolimusei.it

web
http://www.ascolimusei.it/

orari
dal 1 aprile al 30 settembre 2019 dal martedì alla domenica, festivi e prefestivi: 10 – 19 dal 1 ottobre al 31 marzo 2019 dal martedì al venerdì: 10/13 – 15/18 sabato, domenica, festivi e prefestivi: 11 - 18

accesso per i disabili
si

patrocini
MiBAC, dall’Associazione Italiana Città della Ceramica e dall’Università degli Studi di Camerino

Immagine
Elena Paloscia
10/10/2017
Storica dell’arte e curatrice indipendente si è laureata in Storia dell’Arte Moderna all’Università “La Sapienza di Roma. Ha frequentato un corso di Perfezionamento in Museografia presso il [...]
Leggi anche

Immagine
Trieste | Scrigni di fiori e profumi. Le ceramiche di Nove: capolavori tra natura e finzione
03/06/2016
periodo: 14/05/2016 - 16/10/2016
Dalla pittura alla ceramica, 32 straordinari pezzi di ceramica di Nove, realizzati tra Settecento e Novecento con decori floreali nei quali si possono scoprire numerose varietà di fiori ed essenze so [...]
Immagine
Pisa città della ceramica
04/05/2018
periodo: 05/05/2018 - 05/11/2018
Prenderà il via sabato 5 maggio la mostra “Pisa città della ceramica. Mille anni di economia e d’arte, dalle importazioni mediterranee alle creazioni contemporanee”. Una grande manifestazione [...]
Immagine
Le maioliche del Museo Correr Restaurate dal MIC di Faenza
27/02/2019
periodo: 24/03/2019 - 12/03/2019
Sarà inaugurata il 24 marzo al MIC di Faenza la mostra dedicata alle 18 maioliche della collezione del Museo Correr di Venezia restaurate nel laboratorio del Museo Faentino. Si tratta di un comple [...]
Immagine
"Rebirth Mandala" un' installazione ceramica di Clara Garesio al Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina di Napoli
09/01/2018
periodo: 12/01/2018 - 12/01/2019
Un grande mandala in ceramica per celebrare l'80esimo compleanno dell'artista Clara Garesio che presenta per l'occasione la sua opera Rebirth Mandala (2012), ispirata alle parole della poetessa Emily [...]
Immagine
La Biennale di Arte Ceramica Contemporanea di Frascati diventa internazionale
30/01/2018
periodo: 26/01/2018 - 28/02/2018
Si è aperta a Frascati BACC, la Biennale d’Arte Ceramica Contemporanea di Frascati, giunta ormai alla sua terza edizione. Un appuntamento importante per tutti coloro che amano e seguono tutte l [...]
Immagine
Reinventare i frammenti, Bouke de Vries in mostra a Milano
27/01/2018
periodo: 26/01/2018 - 13/03/2018
“Sometimes I look east and sometimes I look west” è il titolo della mostra di Bouke de Vries, artista di origini olandesi residente a Londra, i cui lavori in ceramica resteranno esposti alle Offi [...]
Immagine
Murmures
22/02/2018
periodo: 24/02/2018 - 08/04/2018
Al Museo delle Mura di Roma va in scena Murmures, una mostra con sei artiste dedicata ad una comunicazione intima e sussurrata, fatta di opere in ceramica, di fiber art e di fotografie. L’esposizi [...]
Immagine
Così è (se vi Pare) le ceramiche policrome di Bertozzi&Casoni in mostra da Anna Marra
03/04/2018
Così è (se vi pare), la straordinaria sintesi Pirandelliana di una sconcertante condizione esistenziale propria di una coscienza sempre meno collettiva e orientata alla relatività e all’individua [...]
Immagine
Le ceramiche di Shio Kusaka in mostra alla Gagosian di Roma
10/04/2018
È in corso, alla Gagosian Gallery di Roma, la prima personale italiana della ceramista Shio Kusaka, considerata una delle artiste più interessanti della nuova generazione giapponese; “una delle vo [...]
Immagine
"Festa" un progetto tra design e artigianato al Cantiere Galli Design a Roma
28/02/2018
Presso lo showroom Cantiere Galli Design di Roma, venerdì 23 e sabato 24 febbraio 2018, si è svolta Festa, primo appuntamento, tutto al femminile, di un nuovo progetto chiamato “Osservatorio”, i [...]
Immagine
Raw - Less Ceramica d’autore da Patrizia Pepe
20/04/2018
Nello showroom di Patrizia Pepe va in scena fino al 22 aprile l’evento Raw-less, un interessante progetto di art-design sulla ceramica d’autore frutto della collaborazione tra il design e la maes [...]
Immagine
Impronte Vegetali, arte ceramica contemporanea
20/05/2018
periodo: 02/06/2018 - 01/07/2018
Da venerdì 1 giugno va in scena a Padova la mostra "Impronte vegetali arte ceramica contemporanea", allestita presso la cattedrale ex Macello di Padova, un vero e proprio giardino urbano i [...]
Immagine
Le ceramiche smaltate Lenci della collezione Ferrero in mostra al MIC
05/03/2018
periodo: 04/03/2018 - 03/06/2018
Raccontano la storia di un’epoca, le ceramiche Lenci realizzate a partire dal 1927 dalla nota casa torinese. Scatole, vasi, soprammobili statuine femminili, animali, coppie, bambini in saranno in [...]
Immagine
“Dialoghi d’ Arte al Museo Bertozzi & Casoni. Galileo Chini”.
15/06/2018
periodo: 15/06/2018 - 14/10/2018
“Dialoghi d’ Arte al Museo Bertozzi & Casoni. Galileo Chini”, la mostra dedicata ad uno dei più interessanti esponenti dell’Art Nouveau, apre al pubblico a partire dal 15 giugno presso la [...]
Immagine
Keramos 2018 alla Galleria Gulli
13/06/2018
periodo: 16/06/2018 - 30/08/2018
È giunta alla quarta edizione Kéramos la mostra dedicata ai maestri della ceramica contemporanea dalla galleria Gulli Arte di Savona che inaugurerà sabato 16 giugno ore 18.30. L’esposizione, [...]
Immagine
“Terra identità, luogo, materia”: a Grottaglie in mostra la ceramica internazionale
03/08/2018
periodo: 23/06/2018 - 30/09/2018
“TERRA identità, luogo, materia” è il titolo della mostra della ceramica di Grottaglie che resterà aperta fino al 30 settembre 2018, 46 opere per rappresentare l’identità di un luogo che si [...]
Immagine
“White Flowers” a Cava de' Tirreni per la I edizione di "MATRES - Festival Internazionale di Ceramica Femminile"
04/09/2018
"White flowers" per "Matres - I° Festival Internazionale di Ceramica Femminile", organizzato dall'Associazione PANDORA dal 7 al 9 settembre, presso il Complesso Monumentale di [...]
Immagine
Circle Time in mostra alla Rotonda Muki le opere circolari della ceramista Clara Garesio
07/09/2018
periodo: 31/08/2018 - 09/09/2018
Ultimo week end per visitare la mostra di Clara Garesio "CIRCLE TIME" allestita fino al 9 settembre presso la Rotonda Rossi di Muky a Faenza. Inaugurata in occasione di Argillà Italia, Fes [...]
Immagine
“Intrecci di ceramica e parole” Valerio Diotto alla Casa delle Letterature
20/09/2018
periodo: 20/09/2018 - 10/10/2018
Inaugurata a Roma la mostra “Intrecci di ceramica e parole” dell’artista genovese Valerio Diotto presso la Casa delle Letterature. L’esposizione, a cura di Maria Ida Gaeta, si inserisce nel [...]
Immagine
Irina Razumovskaya - Inner Geometry
26/09/2018
periodo: 26/09/2018 - 26/10/2018
È per la prima volta in mostra a Milano con la personale "Inner Geometry" l’artista russa Irina Razumovskaya. (Leningrado, in URSS, nel 1990), che espone presso le Officine Saffi opere [...]
Immagine
KERAMIKOS a Viterbo l'edizione 2018. Percorsi attuali sulla scia di quattro omaggi storici
29/09/2018
periodo: 06/10/2018 - 04/11/2018
Nuovo concept per la Biennale viterbese Keramikos, la rassegna di scultura ceramica contemporanea proposta da Massimo Melloni e Mirna Manni, con l'organizzazione dell' Associazione Culturale Magazzini [...]
Immagine
Biennal Internacional de Ceràmica di El Vendrell 2018
05/10/2018
È in corso la IX edizione della Biennal Internacional de Ceràmica di El Vendrell (Terragona- Spagna) località a 70 km da Barcellona che ha una secolare storia di artigianato ceramico. L’e [...]
Immagine
Sottili convergenze opere di Annalia Amedeo e Paola Grizi
01/02/2019
periodo: 02/02/2019 - 09/03/2019
Inaugura domani, sabato due febbraio, presso il nuovo spazio Alphagamma|Arte nel quartiere Balduina a Roma, la prima doppia personale di Annalia Amedeo e Paola Grizi. Un’esposizione dedicata all’ [...]
Immagine
Clara Garesio Mirabilia e Naturalia. Ceramiche e carte
04/06/2019
periodo: 07/06/2019 - 29/09/2019
Aprirà a Roma, il 7 giugno la mostra “Mirabilia e Naturalia. Ceramiche e carte” di Clara Garesio, presso la Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia. L’esposizione a cura di Lisa Hocke [...]
Immagine
Emilio Scanavino, ceramiche in mostra ad Albissola Marina
05/08/2019
periodo: 12/07/2019 - 31/08/2019
Resterà aperta fino al 31 agosto la mostra “Arte moltiplicata”di Emilio Scanavino allestita presso la Galleria Signori Arte ad Albissola Marina. In mostra piatti, ciotole, vasi, formelle e un pa [...]
Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata