MOSTRE
condividi:
Faenza (Ra) | Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America, in mostra al Mic di Faenza
05/11/2018
- Elena Paloscia


periodo: 11/11/2018 - 28/04/2019
curatore: Antonio Aimi e Antonio Guarnotta
presso: MIC, Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza

Si è inaugurata l' 11 novembre la mostra  al MIC, Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza  “Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America”.
L’esposizione, a cura di Antonio Aimi e Antonio Guarnotta presenta una selezione di opere provenienti dalle straordinarie collezioni del MIC stesso e da altre importanti raccolte pubbliche e private, nuclei di opere in parte ancora inedite poiché conservate nei depositi del Museo Faentino.

Si tratta di una preziosa occasione per scoprire, la produzione artistica e culturale soprattutto del Mesoamerica e all’Area Peruviana e come si evince anche dal titolo, per conoscere queste antiche civiltà nelle loro relazioni e non singolarmente, grazie ad un taglio curatoriale che propone “una sintesi dei tratti pan-americani comuni alle diverse culture oltre ad “approfondimenti specialistici” e i risultati di “ricerche archeologiche ed etnostoriche più recenti”.

“Protagonisti al MIC sono gli Aztechi, il più potente impero della Mesoamerica, che stupirono i conquistadores per il livello della loro organizzazione sociale, non dissimile da quella dell'Europa del tempo, pur in presenza di aspetti, come il cannibalismo e i sacrifici umani, inaccettabili per i nuovi arrivati.
Poi i Maya, del Periodo Classico, un popolo che ha saputo elaborare sistemi calendariali raffinatissimi e una scrittura logo-sillabica che è stata decifrata solo negli ultimi decenni.
E infine gli Inca, che costruirono il più grande impero di tutto il Nuovo Mondo. Con una organizzazione sociale che ha spinto alcuni studiosi a parlare di "socialismo".”
Sono stati allestiti ambienti di “grande suggestione evocativa”, volti a contestualizzare e a favorire la comprensione dei capolavori esposti tra cui molti di arte ceramica.
Opere la cui conoscenza approfondita suggerisce anche interpretazioni inedite sulla società del tempo tra cui, ad esempio, la condizione femminile che si scoprirà essere di gran lunga migliore rispetto alla coeva realtà europea.

E, ancora, tra le tante opportunità e curiosità offerte dalla mostra si avrà modo di avere informazioni sulla scrittura di queste antiche popolazioni e sulla loro abilità nel fare calcoli; si potrà conoscere la propria data di nascita "tradotta" nei tre calendari dei Maya; si scoprirà che è proprio in Mesoamerica che il calcio ha avuto origine e che questo gioco di squadra con la palla deriva in realtà da un rituale religioso.
Il coinvolgimento sensoriale sarà poi completo ascoltando la musica, diffusa da registrazioni realizzate con gli antichi strumenti musicali esposti.

Nei propositi dei curatori e del Museo l’esposizione ha l’ambizione di voler rinnovare l’approccio conoscitivo alle civiltà degli Aztechi, Maya, Inca alle culture dell’antica America coinvolgendo il più possibile i visitatori in ogni aspetto della vita di queste antiche civiltà.

indirizzo
Viale Baccarini 19 – 48018 Faenza RA

email
E-mail: info@micfaenza.org

web
http://www.micfaenza.org/it/

orari
ORARIO INVERNALE: 1 novembre - 31 marzo dal martedì al venerdì 10:00-16.00 sabato, domenica e festivi 10:00-17:30 ORARIO ESTIVO: 1 aprile - 31 ottobre dal martedì alla domenica e festivi 10:00-19:,00 Il museo è chiuso: tutti i lunedì non festivi, 1 gennaio, 1 maggio, 15 agosto, 25 dicembre.

accesso per i disabili
si

biglietti
ngresso: € 10,00 Ridotto : € 7,00 (anziani oltre i 65 anni, gruppi di almeno 15 persone, militari, invalidi, tessera ACI, Arci, ArtCard, Coop, Cral Poste, CTS, Dopolavoro ferroviario, FAI, Federcampeggi, Italia Nostra, Turismo Itinerante, soci T.C.I., soci Amico Treno, possessore del coupon QUI!CULTURA, possessori Card Musei Metropolitani Bologna, persone in genere che usufruiscono di convenzioni in essere con altri musei) Ridotto studenti: € 3,00 (ragazzi dai 15 anni, studenti di scuole superiori e universitari, docenti) Ingresso

Immagine
Elena Paloscia
10/10/2017
Storica dell’arte e curatrice indipendente si è laureata in Storia dell’Arte Moderna all’Università “La Sapienza di Roma. Ha frequentato un corso di Perfezionamento in Museografia presso il [...]
Leggi anche

Immagine
Tra Simbolismo e Liberty: Achille Calzi e la polifonia del fare artistico
31/10/2017
periodo: 05/11/2017 - 18/02/2018
Il Museo Internazionale delle ceramiche di Faenza inaugura con la mostra Tra Simbolismo e Liberty: Achille Calzi una stagione di esposizioni dedicate agli artisti faentini meno noti al grande pubblico [...]
Immagine
La mostra del MIC - Stili di Vita europei attraverso la ceramica - approda a Riga (Lettonia)
08/04/2017
periodo: 06/04/2017 - 19/06/2017
Ultima tappa per la mostra “Stili di Vita europei attraverso la ceramica”, il 6 aprile l’inaugurazione a Riga in Lettonia La mostra finanziata da Europa Creativa è stata visitata da circa 80mi [...]
Immagine
Visite guidate al MIC per la mostra di Achille Calzi
14/02/2018
Visite guidate gratuite alla mostra “Tra Simbolismo e Liberty. Achille Calzi”, allestita al MIC - Museo internazionale della ceramica, di Faenza fino al 18 febbraio, curata da Ilaria Piazza e da C [...]
Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata