MUSEI
condividi:
Il MURATS | Museo Unico Regionale dell’Arte Tessile Sarda 04/08/2017 - Redazione

In Sardegna, a  Samugheo (Oristano) centro noto per la ricca tradizione di arte tessile, si trova Il MURATS - Museo Unico Regionale dell’Arte Tessile Sarda nato con l’obiettivo di salvaguardare attraverso attività si studio, di recupero e di valorizzazione la memoria storica di questa antica tradizione manifatturiera.
Allestito in un edificio di recente costruzione alla periferia del paese, il Museo Murats si articola su tre sale espositive, due al piano terra e uno al primo piano per un totale di 750 mq circa.
La collezione permanente del museo comprende manufatti provenienti da diverse parti della Sardegna: coperte, lenzuola, biancheria per l’infanzia, biancheria per uso quotidiano, bisacce e teli per la campagna, abbigliamento per il pastore, costumi tradizionali per le feste e strumenti tra i quali telai tradizionali in legno, attrezzature e strumenti vari per la tessitura, capi samughesi di abbigliamento giornaliero e festivo, preziosi manufatti tessili del Settecento, realizzati artigianalmente in lana, cotone e lino.
Da segnalare tra i pezzi più rari figurano gli “Affaciadas”, piccolissime strisce di tessuto finemente lavorato che si esponevano nei balconi durante la processione del Corpus Domini e altrettanto rari sono i cinque “Tapinos ‘e mortu”, drappi funebri risalenti al settecento, realizzati con una particolare tecnica al telaio orizzontale. Vi sono raffigurate figure zoomorfe e antropomorfe simbolicamente legate al trapasso del defunto. Un’iconografia affine a quella di alcuni tessuti rinvenuti nelle sepolture dell’Anatolia, del Perù e dell’Egitto cristianizzato.
Appartengono al museo anche manufatti provenienti dalla collezione Cocco.
Ogni anno è sede di parte della mostra di artigianato sardo
Tessingiu

Altre attività del museo Murats

Nel museo si tengono mostre temporanee dedicate all’artigianato artistico tradizionale e contemporaneo, ed è sede inoltre di workshop, conferenze, seminari, dibattiti, laboratori, ricerche e studi.
Tra le attività di valorizzazione e formazione anche le attività didattiche e i laboratori tematici destinati alle scuole di diverso grado.
Ai bambini il Museo propone il laboratorio Piccoli Tessitori crescono. I piccoli si cimentano in una vera e propria prova di tessitura, che li aiuterà a comprendere il complesso lavoro che è alla base di un manufatto tessile e a fare tesoro dell’esperienza vissuta al Museo.
Ad ogni alunno viene fornito un piccolo telaio sul quale realizzare, con l’aiuto delle operatrici museali, un bracciale in lana da portare via con sé, insieme al diploma di piccolo tessitore. Poi nella sala convegni è possibile vedere il filmato “L’arte della tessitura”, spiegato sia in lingua italiana che in lingua sarda.

 

 

Leggi anche 

Tessingiu compie 50 anni. L'artigianato sardo in mostra a Samugheo (OR) 

indirizzo
Via Bologna s.n., 09086 Samugheo (OR)

telefono
0783 631052

email
museomurats@gmail.com

web
http://murats.it

orari
tutti i giorni tranne il lunedì e il martedì •Orario di apertura: 9.30-13 (martedì 10-13) e 16.00-19.00 (ora solare); 9.30-13 (martedì 10-13) e 17.00-20.00 (ora legale) ESCLUSO IL PERIODO DELLA MOSTRA DEL TAPPETO DI SAMUGHEO E DELL’ARTIGIANATO SARDO (dal 04-08 al 09-09)

accesso per i disabili
si

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata