EVENTI
condividi:
Samugheo (Oristano) | Tessingiu compie 50 anni. L'artigianato sardo in mostra a Samugheo (OR)
01/08/2017
- Elena Paloscia


periodo: 15/07/2017 - 03/09/2017
presso: Ex Cantina Sociale e Museo Murat

È giunta alla 50° edizione Tessìngiu, la mostra dedicata all’artigianato sardo che si svolge a Samugheo, in provincia di Oristano, e sarà visitabile fino al 3 settembre 2017.
Non solo una mostra, ma un vero e proprio evento che si è traformato nel tempo, interessante occasione per conoscere l'artigianato sardo tradizionale e le sperimentazioni e il design contemporaneo ispirate alla tradizione stessa.
Era nata  proprio cinquanta anni fa, su iniziativa della Pro-Loco di Samugheo, la "Mostra dell'Artigianato del Mandrolisai" esposizione ideata per far conoscere la tradizione tessile e delle altre arti manifatturiere di questa zona della Sardegna.
Rinnovatasi nel format e nella programmazione nel corso del tempo, l'iniziativa, che ha preso il nome di Tessingiu, è il frutto della collaborazione tra Pro loco di Samugheo e il Museo Murats (Museo Unico Regionale dell'Arte Tessile Sarda).
Due le sedi per l’evento: i locali dell’Ex cantina sociale di Samugheo, restaurati e riaperti dopo trent'anni, e il museo Murats.
Lo spazio industriale, magistralmente allestito, con un occhio al design e alle generazioni più giovani dall’Art Director, l'architetto Roberto Virdis, ospita i lavori di oltre novanta artigiani provenienti da tutta la Sardegna, tra lavori di tessitura di arte orafa, ceramica ecc.
Da non perdere anche le coinvolgenti proposte del Museo Murats, diretto da Baingio Cuccu: la "Collezione del Principe", il "Tappeto Corale" con il "Video d'Autore" e il "Catalogo del MURATS".
L’occasione per approfondire la conoscenza delle iconografie della tradizione locale dagli anni Sessanta ad oggi è offerta dalla possibilità di ammirare e scoprire la preziosa "Collezione del Principe", realizzata grazie al contributo economico di Karim Aga Khan,  costituita da manufatti recenti tessuti su commissione del Comune dagli artigiani di Samugheo e ispirata proprio ai disegni degli antichi lavori artigianali. Sette coperte e dieci tappeti che arricchiranno la raccolta del Museo e saranno pubblicati nel nuovo catalogo.
Coinvolgere per promuovere e valorizzare è il compito affidato al "Tappeto Corale" un dispositivo multimediale interattivo di 12 metri che consente ai visitatori di accedere autonomamente ai video-racconti di dodici artigiane storiche del luogo. Il tappeto è dotato di un sensore multimediale touch che attiva automaticamente la proiezione. I visitatori potranno così scoprire attraverso la testimonianza diretta di queste donne saperi antichi e tradizioni e avranno modo di apprezzarne il grande valore.
Un "Video d'Autore", infine, girato da Andrea Pecora per la 50° edizione di Tessingiu, restituisce la memoria storica e le tradizioni di Samugheo. Non potevano mancare, per concludere, in questa celebrazione ufficiale una sezione ideata da Anna Rita Punzo dedicata a 30 poster originali delle passate edizioni, testimonianza del gusto e della storia della comunicazione dell’evento stesso.

Eventi collaterali
Molti gli eventi collaterali previsti per questa edizione convegni, manifestazioni enogastronomiche e laboratori artigianali-esperienziali condotti da esperti maestri artigiani, laboratori di tessitura, ricamo, intaglio e lavorazione del vetro e 4 serate di Live Cooking e Food Talk coordinate dall'antropologa culturale Alessandra Guigoni.

Leggi anche

Il MURATS | Museo Unico Regionale dell’Arte Tessile Sarda

indirizzo
Via Bologna, 09086 Samugheo OR

telefono
0783 631052

email
museomurats@gmail.com

web
http://murats.it

orari
Tutti i giorni dalle 9:30-13:30 / 15:00-20:00

accesso per i disabili
si

biglietti
ingresso € 1,00

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata