RECENSIONI
condividi:
Roma | Past Present. La grammatica del gioiello
23/11/2016
- Elena Paloscia


periodo: 12/11/2016 - 06/12/2016
artista: Maria Rosa Franzin e Gigi Mariani
presso: Alternatives gallery

Già nel titolo “Past Present La grammatica del gioiello” la mostra dedicata dallo spazio romano “Alternatives gallery” a due celebri rappresentanti del mondo del gioiello italiano Maria Rosa Franzin e Gigi Mariani, si annuncia come un’operazione non banale nel sottolineare come il gioiello sia una sorta di linguaggio costituito da “un insieme di convenzioni anch’esse espressione di una visione propria di ogni popolo o nazione”. Proprio l’“alternanza delle regole” e i continui slittamenti tra passato e futuro, che caratterizzano la tradizione del gioiello italiano nei suoi mille volti, si rintracciano nei lavori di questi artisti orafi, condotti con una grande perizia tecnica che si abbina a una costante ricerca tecnologica. 
L’oro e l’argento sono i materiali prediletti dall’artista padovana Maria Rosa Franzin che crea i suoi pezzi giocando con le asimmetrie nella serie di spille “la casa dell’anima” in cui scardina volumi chiusi creando con la lamina di metallo percorsi inattesi, talvolta introducendo elementi sporgenti. Particolare importanza assume qui il colore, non solo quello delle pagliuzze dorate che illuminano la superficie satinata e non uniforme del metallo prezioso, ma anche quello delle texture dalle cromie accese, realizzate con la pittura acrilica, che rivestono le pareti interne di questi oggetti conferendo loro una intensa vitalità.

Anche i gioielli di Gigi Mariani sono costruiti con grande sapienza a partire da elementi primordiali e da forme geometriche che si scompongono e ricompongono o si estendono nello spazio con la complicità di una materia magmatica come il niello  che ne riveste le superfici. Questa antica tecnica, che aveva il compito di esaltare e sottolineare il lavoro ad intarsio e le decorazioni mediante il contrasto cromatico tra il metallo chiaro e la pasta scura che andava a riempire i solchi, creando raffinatissime decorazioni, qui assume una valenza opposta, ciò che era svelato ora è nascosto.
La materia prima pregiata si svela solo a tratti per lasciare il posto a una elegante disquisizione sulla forma e sulla sua essenza, in una dialettica che si riconosce anche nell’irregolare scabrosità delle superfici sotto le quali sembra ancora ribollire la materia.

indirizzo
Via della Chiesa Nuova, 10 00186 Roma


telefono
+39 0668308233

email
info@alternatives.it

orari
Martedì-Venerdì 10:00-13:00 14:30-19:00 Sabato 10:30-19:00 domenica chiuso/ orario estivo (metà giugno metà settembre) Domenica - Venerdì 10:00 -19:00 Sabato chiuso

biglietti
Ingresso gratuito

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata