MOSTRE

Roma | Made and Told una mostra presenta al Pastificio Cerere il Made in Italy dei giovani
07/12/2016
- Redazione


periodo: 13/12/2016 - 15/01/2017
presso: Pastificio Cerere - San Lorenzo

Il Made in Italy raccontato dagli studenti dell'Istituto Superiore Leon Battista Alberti di Roma andrà in scena da martedì 13 dicembre presso la Fondazione Pastificio Cerere con la mostra Made and told.  
L'esposizione è l'evento conclusivo del progetto omonimo, realizzato in collaborazione con Melting Pro, che ha coinvolto alcuni giovani della scuola nella creazione di opere e manufatti realizzati con la supervisione e i consigli
 di cinque artisti e designer residenti al Pastificio tra cui Myriam B, Ottavio Celestino, Eligio Paoni, Pietro Ruffo e Andrea Stoger. Un laboratorio dedicato allo Storytelling poi, ha consentito loro di narrare il percorso creativo intrapreso. 

Si tratta di un'iniziativa promossa dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, nata nell'ambito  del programma “MADE IN ITALY – UN MODELLO EDUCATIVO”, inerente al Piano nazionale per la Promozione della cultura del Made in Italy con lo scopo di favorirne la conoscenza presso le nuove generazioni creando un'opportunità di reale contatto tra mondo della scuola e professionisti della creatività.

Così nel mese di ottobre 2016 circa 50 studenti tra i 15 e i 18 anni, iscritti al nuovo indirizzo Sistema Moda dell’Istituto di Istruzione Superiore Leon Battista Alberti,  hanno incontrato nel corso di una visita  al Pastificio Cerere, artisti designer, esperti di moda e di fotografia. Dall'incontro sono nati 5 workshop realizzati tra ottobre e novembre nel corso dei quali sono stati prodotti i lavori esposti in mostra. 

Con la fashion designer Myriam B. nel workshop Pezzi unici i giovani hanno potuto scoprire come  creare  "gioielli contemporanei mediante l'utilizzo di materiali tessili quali filati di paillettes, basi di lana cotta, filo di ferro, nylon e stoffa"; la creazione di un set fotografico dedicato alla moda è stato invece il workshop proposto dal fotografo Ottavio Celestino nel corso del workshop Fare Musica, condotto Eligio Paoloni, i ragazzi hanno potuto scoprire sonorità diverse ideando e producendo con materiali di riuso macchine per l’ascolto della musica; nel workshop Cartografia della moda, curato dall’artista Pietro Ruffo, invece, sono state create opere legate al mondo del fashion attraverso il disegno su carta; infine,  Different ways to get famous,  il laboratorio tenuto da Andrea Stoger, ha consentito agli studenti di sperimentare le diverse potenzialità della materia realizzando due abiti partendo dallo stesso modello ma con materiali completamente diversi."

Nell'ambito del progetto ha avuto una parte importante il processo che porta all'acquisizione di consapevolezza del proprio operare da parte dei partecipanti, reso possibile grazie alla realizzazione di brevi video, realizzati con il sostegno di Melting Pro, in cui la narrazione della propria esperienza attraverso lo storytelling sarà documentata in mostra.

 "Made and told. Il Made in Italy raccontato dai giovani" è un progetto finanziato dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca  e realizzato in collaborazione con: Istituto Superiore Leon Battista Alberti, Fondazione Pastificio Cerere, Melting Pro



indirizzo
Via degli Ausoni, 1, 00185 Roma

email: info@pastificiocerere.it

telefono
06 45422960

orari
Dal Lunedì al Venerdì 15.00 – 19.00, Sabato 16.00 – 20.00. La mostra sarà chiusa i giorni 24, 25 e 26 dicembre e dal 31 dicembre al 6 gennaio

biglietto
Ingresso gratuito

disabili
si

ufficio stampa
ufficiostampa@mariabonmassar.com

vernissage
13 dicembre ore 18:00

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata