MOSTRE
condividi:
Roma - I vestiti dei sogni - La scuola italiana dei costumisti per il cinema
16/01/2015
- Elisa Colapane


periodo: 17/01/2015 - 22/03/2015
curatore: Gian Luca Farinelli
presso: Museo di Roma Palazzo Braschi

Hanno creato i vestiti per alcuni dei più celebri film della storia del cinema i grandi costumisti italiani che hanno fatto scuola e reso la tradizione della sartoria artigianale cinematografica molto prestigiosa anche all’estero e oggi il loro lavoro è celebrato in una mostra al Museo di Roma, a Piazza Navona, ideata e realizzata dalla Fondazione Cineteca di Bologna ed Equa di Camilla Morabito.
Sono oltre 100 abiti originali cui si aggiungono numerosi bozzetti e una selezione di oggetti, tra cui la pressa che il maestro Danilo Donati costruì per foggiare i costumi del Satyricon di Federico Fellini.
Le creazioni di questi grandi artisti, vincitori di numerosi Oscar,  tra cui il caposcuola Piero Tosi (alla carriera, nel 2013), Danilo Donati (nel 1969 per Romeo e Giulietta di Zeffirelli e nel 1977 per Il Casanova di Fellini), Milena Canonero (ben tre, il primo con Stanley Kubrick per Barry Lyndon, poi per Momenti di gloria e in anni recenti per la Marie Antoinette di Sofia Coppola), Gabriella Pescucci (al lavoro con Martin Scorsese per L’età dell’innocenza), sono esposte nelle sale di palazzo Braschi in un allestimento di particolare pregio che valorizza gli abiti in una nuova dimensione, attraverso il confronto con le opere esposte nelle sale del museo e in virtù di una particolare scenografica illuminazione, affidata a Luca Bigazzi, tra i più apprezzati direttori della fotografia del panorama contemporaneo, e realizzato da un artigiano della luce, Mario Nanni, e dalla sua Viabizzuno.
Nel percorso, che ricostruisce un secolo di storia del costume italiano, sino ad arrivare ai giorni nostri, si ha modo di cogliere al meglio la qualità di una tradizione artigiana italiana che ha reso celebre il cinema, sia per merito dei disegnatori dei costumi come Caramba, Vittorio Nino Novarese, Gino Carlo Sensani, Piero Gherardi, Maria de Matteis, Piero Tosi, Danilo Donati, Gabriella Pescucci, Maurizio Millenotti, Milena Canonero, Pier Luigi Pizzi, Gitt Magrini, che di coloro che li hanno realizzati. Si parla di vere e proprie icone della storia del costume tra cui si annoverano case come Tirelli costumi, Annamode, Costumi d’Arte, Devalle, Farani, Maison Gattinoni, The One, Sartoria Cesare Attolini e gli atelier Pieroni, Rocchetti, Pompei.
 

indirizzo
Piazza Navona, 2
Piazza S. Pantaleo, 10


orari
da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00, la biglietteria chiude un'ora prima

accesso per i disabili
si

ufficio stampa
g.alessio@zetema.it;ml.fortunato@equa.it;cinetecaufficiostampa@cineteca.bologna.it

patrocini
Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività, Promozione Artistica e Turismo - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata