MOSTRE
condividi:
Roma | Andrea Viviani. Ritmi instabili
15/09/2016
- Elena Paloscia


periodo: 18/06/2016 - 15/01/2017
artista: Andrea Viviani
presso: Museo della Casina delle Civette - Villa Torlonia

Inaugura sabato 17 settembre presso la Casina delle Civette la mostra Ritmi instabili dello scultore ceramista Andrea Viviani.
L’artista trentino, che lavora con la tecnica della ceramica Raku,  presenta oltre a 15 sculture a stelo anche alcuni lavori site specific, installazioni che si configurano in stretta relazione con lo spazio circostante, sia interno che esterno.
Così Viviani, nella scelta del medium ceramico e di una tecnica che richiede anche un intenso coinvolgimento fisico nelle fasi di modellazione e di cottura, concentra nelle sue sculture quell’energia dirompente propria della natura e di cui recano traccia le superfici irregolari e segnate.
Particolarmente sentita è la relazione con uno spazio che esplora in ogni direzione, verticale, orizzontale e addirittura “aerea” potremmo dire, creando installazioni sospese.

È proprio in queste sue opere come La Camera dei Nodi, 2016, Ritmi Instabili, 2016 o Meteore in fiore, 2016 che si coglie la “sintonia empatica con la natura e con i suoi processi”. Viviani concepisce il suo lavoro come la possibilità di esprimere attraverso la propria sensibilità la percezione di un mondo complesso e caotico e mai uguale a se stesso che si riflette nella ricerca espressiva di particolari effetti cromatici e materici ottenuti intensificando il processo di riduzione anche mediante l’introduzione di aghi di pino nel forno.

La vivacità cromatica e l’ironia sono dunque i suoi segni distintivi e, osservando i lavori in mostra, l’autore svela anche la sua passione per il lavoro di Fortunato Depero, la cui opera è per lui fonte d’ispirazione proprio per un’identità di visione nell’approccio verso tutto ciò che è sperimentazione.

Andrea Viviani è nato a Tione di Trento nel 1970. Frequenta l'Università di Venezia e Trento dove si laurea in Economia Politica. Nel 2000/2001 approfondisce la tecnica ceramica presso l'atelier di Roger Capron a Vallauris in Francia. Alcune opere di Viviani sono presenti nel Keramic Museum Westerwaldmuseum of Hohr-Grenzhausen di Koblenza e presso il Museo delle ceramiche Cielle di Castellamonte (TO). Nel 2002 apre il suo studio a Madonna di Campiglio dove attualmente vive e Lavora.

Eventi Collaterali

In occasione della mostra si terrà una serie di visite guidate all’esposizione condotte dall’artista volte a far conoscere le particolari tecniche e procedimenti utilizzati.
Visite guidate all’esposizione
Sabato 17 settembre alle ore 16.00
Sabato 15 ottobre alle ore 16.00
Sabato 19 novembre alle ore 16.00 e alle ore 17.30
Domenica 20 novembre alle ore 11.00
Domenica 15 gennaio alle ore 16.00 e alle ore 17.30

Durante le visite guidate con l’artista verranno illustrate le opere e gli aspetti tecnici della lavorazione con l’ausilio di un filmato e un dibattitto aperto.
Le visite guidate, con un massimo di 25 persone ad incontro, possono essere prenotate direttamente inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica info@andreaviviani.com

 

 



 

 

 

 

 

indirizzo
Musei di Villa Torlonia, Casina delle Civette
Via Nomentana 70, Roma


telefono
Informazioni e prenotazioni: 06.0608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

web
http://www.museivillatorlonia.it/

orari
da martedì a domenica ore 9.00-19.00 24 e 31 dicembre ore 9.00-14.00 - Il Museo è chiuso nei seguenti giorni: 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio.

biglietti
la biglietteria si trova in via Nomentana 70 e chiude 45 minuti prima della chiusura

catalogo
Il catalogo, con testi di Maria Grazia Massafra e di Gianluca Ranzi sarà presentato al pubblico il 15 ottobre 2016

vernissage
Inaugurazione sabato 17 settembre 2016 ore 11.30

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata