FIERE
condividi:
Pordenone - Creatività tra arte e passione. Arriva l'edizione primaverile di Hobby Show 2016
16/02/2016
- Elena Paloscia


periodo: 19/02/2016 - 21/02/2016
presso: Fiera di Pordenone Padiglione 2

Giunto alla seconda edizione l’appuntamento primaverile di Hobby Show 2016, che si svolge a Pordenone, si conferma come una tappa fissa oltre a quelle di Milano e Pescara dando spazio ad artisti e creativi che coltivano con grande passione attività manuali retaggio della tradizioni o di più recente invenzione.

Cosa vedere

I visitatori potranno scoprire circa 100 stand con materie prime, semilavorati, attrezzature e prodotti artigianali legati all’hobbistica femminile in particolare.
Moltissime le associazioni artistiche locali che testimoniano l’interesse del territorio per le arti decorative e gli antichi mestieri.

Cosa fare

Oltre 200 i corsi dedicati alle appassionate che potranno così coltivare i propri hobby preferiti e scoprire e apprendere tecniche artigianali nuove o tradizionali. Tra queste lo scrapbooking, frutto della manipolazione artistica della carta impiegata per la creazione di album fotografici e biglietti di auguri ma anche di accessori per la casa.
Il patchwork, l’arte di assemblare le stoffe creando semplici abbinamenti di riquadri colorati o elaborati disegni geometrici è un’altra tra le molte offerte della fiera, in particolare l’associazione La Zampa dell’Orso di Udine che proporrà una mostra di opere tessili realizzate dalle proprie associate e numerosi corsi dedicati.
Non possono mancare nella migliore tradizione italiana le dimostrazioni e i corsi di tessitura a mano con telai a pettine e a liccio tenuti dalla trevigiana G.S. Looms.
Un’altra materia povera come il vimini sarà protagonista della fiera grazie all’abilità nel lavorarlo ed intrecciarlo creando cesti originali dei maestri dell’associazione Borgo Creativo di Polcenigo uno dei borghi più belli d’Italia in provincia di Pordenone che mostreranno al pubblico le diverse tipologie di materiali con cui si realizzano di intrecci.
Ancora locali sono i maestri dell’associazione Culturalegno provenienti da San Giovanni al Natisone (Udine) che realizzano oggetti di design e manufatti in legno di alto livello.
Tre esperti artigiani saranno a disposizione dei visitatori per svelare loro i segreti di questa materia viva e mai fuori moda.
La millenaria storia del legno rivive poi nelle storie di legni e di giochi di Gianni Cantarutti, “mentre una particolare forma di disegno, la pirografia, che consiste nell’incidere e decorare il legno con una punta scaldata sarà illustrata dall’artista Manola e per concludere,  si potranno ammirare le maschere realizzate  con le diverse essenze rinvenute nei boschi da Antonio Trinco.
Ormai di moda da qualche tempo anche lo shabby, tecnica principe per rinnovare vecchi mobili un po’ spenti, ci porterà un’atmosfera country grazie all’abilità di Tommaso Bottalico (in arte Tommy), esperto insegnante che rivelerà anche altre tecniche di trasformazione e decorazione del legno come la patinatura, la decapatura, l’anticatura, il trasferimento d’immagine, l’effetto pietra e l’effetto ruggine.

Concorsi

Non mancherà infine il cake design con dimostrazioni di veri esperti di questa coloratissima moda importata che spopola anche tra le giovanissime, con un concorso dedicato alle "sugar artist" emergenti.
 

indirizzo
Pordenone Fiere – Padiglione 2

web
http://www.hobbyshow.it/pordenone/

orari
Dalle 9.30 alle 19

accesso per i disabili
si

biglietti
Intero € 8, – Con coupon sconto scaricabile online € 5 – Con coupon sconto cartaceo € 6 – Over 65 € 5 – Bambini fino a 12 anni non compiuti e portatori di handicap (1 accompagnatore max.) gratuito

ufficio stampa
Paolo Salvatore

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata