EVENTI
condividi:
Modena - Modenantiquaria. XXIX Mostra di Antiquariato
14/02/2015
- Elena Paloscia


periodo: 14/02/2015 - 22/02/2015

Torna dal 14 al 22 febbraio l’edizione 2015 della fiera Modenantiquaria che accoglie, oltre ai consueti espositori, anche due saloni di settore come Excelsior, rassegna di pittura italiana dell’800 e del primo ‘900, e Petra, salone di antiquariato e decorazione per parchi giardini e ristrutturazioni. Questo spazio, di 6.000 mq, quest’anno propone anche una sezione dedicata al Design per esterni e accoglie un gruppo di artigiani di Modena riuniti sotto il marchio Artigiana Design.
Conferma la salda relazione della fiera con il territorio un’iniziativa di particolare importanza come l’allestimento della mostra La vertigine del collezionismo. Tesori nascosti dalla Galleria Estense di Modena. L'Esposizione propone una preziosa selezione di trentacinque opere provenienti dalla Galleria Estense, attualmente chiusa perché in ristrutturazione, che riaprirà a fine maggio 2015. L’allestimento, curato da Ruggero Moncada di Paternò, presenta capolavori meno noti del museo scelti proprio per illustrare la ricchezza e la varietà della sua collezione che comprende, oltre alla pittura e alla scultura, anche pietre dure, bronzi, terracotte, disegni, reperti archeologici, vetri, avori, strumenti scientifici antichi, maioliche ed altri oggetti di arte applicata, preziose testimonianze delle collezioni dinastiche degli Estensi e di altre collezioni private del territorio modenese acquisite nel corso dell’Ottocento.
Realizzata grazie al sostegno della Confindustria di Modena, la mostra propone anche quattro bronzi allegorici di Bertos con le Stagioni, restaurati grazie al contributo dell’Associazione Antiquari d’Italia.
Tra le preziose opere di arte applicata esposte per l’occasione, segnaliamo: un monetiere/scrittoio, una lastra in cristallo graffito in oro col ritratto di Francesco II d’Este, una corona di rosario in diaspro verde sanguigno, di manifattura italiana 
del XVI secolo, un cammeo intagliato con busto femminile e cornucopia in calcedonio, una coppa in diaspro a forma di navicella con mascherone alato, una fruttiera di Oberstein in pietra dura, una zuppiera veneziana con coperchio con terminazione a fragola e piatto in metallo smaltato, un acquamanile di arte selgiuchide realizzato tra la fine del XII e gli inizi del XIII secolo, una coppa con Vulcano e Venere in maiolica invetriata, della Bottega di Lorenzo delle Gabicce, un piatto con combattimento di gladiatori in maiolica invetriata, della bottega di Orazio Fontana (sec XVI), e tre Ushabti in faience provenienti dall’Egitto.

ModenaFiere srl
Via Virgilio 58 – 41123 Modena
info@modenantiquaria.it
tel 059 848380 - fax 059 848790
Biglietti: Intero 15 € - Ingresso gratuito per bambini e ragazzi fino a 15 anni

Per saperne di più

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata