BOTTEGHE
condividi:
Milano - Falegnameria Artistica Bioforme 05/11/2013 - Elena Paloscia

Uno studio d'arte  fuori dal coro, in una città come Milano in cui il design industriale è sovrano, lo spazio Bioforme sembra essere sospeso nel tempo, in una dimensione quasi onirica.
Il lavoro manuale e l’artigianalità nella costruzione dei pezzi di arredamento e design sono di primaria importanza per il fondatore, l’artista Jurek Sztekiel, perché riflettono un modo di concepire la vita stessa.
Nascono così questi mobili scultura, realizzati con materiali ecologici e decorati mosaico, intarsio, pittura e bassorilievo: tavoli, sedie, librerie, soppalchi, strutture per privati, locali e negozi che non rispondono unicamente a criteri di ricerca funzionale ed estetica ma conservano la traccia della propria origine naturale, continuando ad esistere nello spazio come creature viventi.
Nelle forme organiche, che sfuggono ad ogni classificazione, si coglie l’eco di grandi maestri del passato come Gaudì e si avverte un’ assoluta libertà creativa. È il legno, materia stessa vivente, l’ interprete principale di questa costante ricerca di bellezza ed armonia.
Al di fuori delle leggi del mercato questo spazio crea pezzi unici, destinati ad avere la stessa vita dell’albero da cui sono tratti.
Qui si pratica anche un’altra arte antichissima: la trasmissione dei saperi. Profondamente convinti della sua importanza nel generare un circolo virtuoso ed un beneficio, anche spirituale, qui si organizzano una serie di laboratori ed attività con chi desidera apprendere l’arte della falegnameria. Per i non vedenti, per i quali in passato sono stati organizzati veri e propri workshop nei quali sono stati coinvolti anche i carcerati, i corsi sono gratuiti. L’esperienza laboratoriale con i non vedenti genera importanti risposte: la possibilità di toccare questo materiale e percepirne le forme o il calore sollecitano ancor più l'’intero universo sensoriale che si attiva intorno alla realizzazione dell’oggetto, scoprendone, attraverso il disvelamento degli “istinti primordiali” le più varie potenzialità espressive. La formazione all’interno del laboratorio è continua e ha un offerta diversificata attraverso corsi rivolti a differenti fasce di utenti.

Per saperne di più 

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata