RECENSIONI
condividi:
Roma | La vetrata artistica interpretata in mostra alla Casina delle Civette
07/06/2017
- Elena Paloscia


periodo: 11/05/2016 - 11/06/2016
curatore: Vanessa Ascenzi,Giovanna Chieppa
artista: Collettiva vetrata artistica
presso: Museo della Casina delle civette - Villa Torlonia (Dipendenza)

Si potrà visitare ancora fino all’11 giugno nella dipendenza del Museo della Casina delle Civette una interessante piccola mostra La vetrata artistica Luce e colore realizzata con le operecreate dai corsisti della Scuola d’Arte e dei Mestieri “Ettore Rolli” di Roma Capitale.
L’Esposizione stata organizzata e curata dalle insegnanti del corso Vanessa Ascenzi, storica dell’arte e docente di Storia della vetrata artistica, e Giovanna Chieppa, artista e maestra vetraia, presenta una selezione di materiali ispirati ai lavori di alcuni dei più grandi maestri del vetro del Novecento presenti presso il Museo della Casina delle Civette, tra cui Duilio Cambellotti, Vittorio Grassi, Umberto Bottazzi, Paolo Paschetto e Cesare Picchiarini.
Nati nell’ambito di un progetto didattico questi lavori non sono una mera riproduzione dei modelli cui fanno riferimento ma, sono il frutto di una vera e propria interpretazione di disegni, illustrazioni per l’infanzia, incisioni e bozzetti in bianco e nero. Due lavori, infine, ci hanno restituito le vetrate perdute la ‘Rugiada’ e la ‘Danzatrice’ di Vittorio Grassi.
Un esercizio creativo che include sotto il profilo tecnico la necessità di trasporre in forma di vetrata anche studi non appositamente destinati ad essere realizzati in vetro e dunque rivisitati e ripartiti in modo tale da poter ottenere oggetti del tutto nuovi rispetto ai modelli originali.
Da sottolineare che, oltre alla valenza estetica e al fascino delle vetrate presentate, questa piccola esposizione ha anche un valore pedagogico e sociale, non solo per la scelta di esporre opere di allievi e quindi di dare una conclusione coerente al percorso didattico e una visibilità alla scuola, ma anche perché è stata realizzata in parternship con la Cooperativa Sociale Magazzinoche si occupa di disagio mentale attraverso il coinvolgimento in attività artigianali, come il restauro di mobili e la vetreria artistica -  e che in qualità di sponsor tecnico, ha messo a disposizione della scuola la possibilità di cuocere i particolari a grisaglia e gli arredi utilizzati per l’allestimento. In mostra anche un pannello didattico in cui sono spiegate le fasi di creazione di una vetrata artistica e una vetrina con materiali e strumenti per la lavorazione.

I non vedenti artigiani del vetro per un giorno
Nel corso della mostra sono state organizzate, nell’ambito delle iniziative della Biennale ARTEINSIEME 2017, anche una serie di visite tattili per non vedenti che, guidati da esperti, hanno avuto modo di scoprire i segreti della lavorazione del vetro utilizzando attrezzi e materiali messi loro a disposizione.

Gli autori:
Eleonora Bernardi, Giuliana Catenaro, Roberto Arduino Celegato, Vittorio De Angelis, Tullio De Santis, Giulia Fiaschetti, Gabriella Innusa, Laura Oliva, Lidia Pasquali, Paola Quattrini, Annamaria Resse, Maria Rizzuti e Laura Storaro.

 

indirizzo
via Nomentana 70

orari
Martedì - domenica 9.00 / 19.00

biglietti
la biglietteria chiude 45 minuti prima Info 060608; biglietto € 6,00 intero; € 5,00 ridotto

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata