CONCORSI
condividi:
I Vincitori del concorso fotografico L'artigianato e la sua evoluzione
06/06/2014
- Elena Paloscia


periodo: 18/02/2014 - 25/05/2014

 Sono stati selezionati i vincitori della 3° edizione del Concorso fotografico “L'artigianato e la sua evoluzione” indetto dalla CNA Lecce – Unione comunicazione e terziario avanzato in collaborazione con CNA Casarano.
Un tema così interessante offre sempre molti spunti per i fotografi che partecipano dando loro l’occasione di conoscere meglio il proprio territorio e le attività da preservare e da valorizzare.
Quest’anno le fotografie inviate da ogni parte dell’Italia sono rappresentative dei principali mestieri d’arte e dell’artigianato popolare, comprese le attività di lavorazione degli alimenti tradizionali ancora vive in alcune regioni del sud. Le immagini colgono i maestri artigiani nei loro gesti quotidiani, gesti pieni di sapienza antica che si tramanda nel tempo. Questi scatti contribuiscono a far crescere interesse e ammirazione per questi mestieri che spesso necessitano di lunghi anni di formazione per raggiungere la qualità che ancora oggi distingue l’artigianato italiano, mestieri che si evolvono, grazie all’introduzione di nuovi strumenti di lavoro ma in cui l’uomo con le sue abilità e la sua immaginazione resta protagonista.
Tra i più significativi lavori selezionati dalla giuria ci sono ex equo al primo posto due immagini provenienti dalla Puglia : “lo scultore che fa rinascere la pietra” scattata da Emanuela De Pascalis di Lecce, la foto di Marica Anna Ricciardella che mostraquattro mani che lavorano insieme al tornio, testimoniando l’importanza della trasmissione dei saperi. Al secondo posto ancora tre lavori che hanno ricevuto lo stesso numero di voti: da Treviso la foto di Alberto Vezzil mostra un’incisore del vetro al lavoro, mentre da Lecce Daniele Panareo, in una suggestiva immagine in bianco e nero, mostra un anziano maestro della cartapesta al lavoro e infine, dalla provincia di Varese la foto “ArgillaC” di Agnieszka Wlodarczyk rivela come la modellazione di un vaso al tornio che gira condensata in uno scatto possa creare un effetto di grande fascino.
La terza posizione è stata assegnata ancora una volta a tre differenti lavori:
Patrizia Isernia dalla provincia di Salerno ha fornito una lettura interessante dell’attività di lavorazione dei pomodori del Salento con la foto “Il Salento che sa di Sole e non solo…” Mentre dalla provincia di Latina l’immagine realizzata da Maria Cannavacciuolo dal titolo L'arte della Cornice, mostra una giovane corniciaia figlia d’arte al lavoro nel creare oggetti unici. Infine, un focus sugli strumenti del lavoro artigiano, un pennello realizzato con crine di cavallo è il soggetto della foto “Pittore di una volta” scattata da De Micheli Giovanni - Casarano (LE).
Due i riconoscimenti particolari assegnati dagli organizzatori: a Mario Gaffuri di Villa Guardia (CO) e a Maria Giulia Stefano - Casarano (LE) per aver centrato il tema: “l'artigianato e la sua evoluzione”.
Da parte nostra per la particolare sensibilità nella scelta del taglio fotografico segnaliamo anche i lavori di Massimo Alderighi di Montelupo Fiorentino (FI) che ritrae un artigiano mentre utilizza l’antica tecnica della colombina per realizzare i suoi grandi vasi e la foto di Matteo Ratti, Voghera (PV) che mostra un impagliatore di sedie al lavoro.
Della giuria hanno fatto parte: Elena Paloscia direttore della testata on line Golconda Arte di Roma, Vito Negro presidente provinciale della CNA Lecce, Giuseppe Botrugno presidente Associazione della ceramica del Salento, Franco Meraglia Vice presidente dell'Associazione pro Loco del Salento e il direttivo della CNA Casarano.
I lavori migliori saranno pubblicati a fine anno in un calendario che sarà realizzato dalla CNA di Casarano.

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata