PROTAGONISTI CONTEMPORANEI
condividi:
Giovanni Drovandini - Pitigliano 1956 20/09/2013 - Elena Paloscia

Giovanni Drovandini, in arte DRO, nato a Pitigliano, è pittore, scultore, illustratore e interior designer.

Ha collaborato con case editrici e studi di architettura, in Italia e all’estero. Ha realizzato restauri per edifici religiosi e privati, progettando gli arredi e le decorazioni. Ha esposto i suoi lavori in mostre personali e collettive in spazi pubblici e privati. Vive e lavora a Roma.
Proprio dalla sua conoscenza delle tecniche artistiche e del design nasce la sua passione per il gioiello che nel tempo interpreta secondo stilemi sempre diversi, ispirandosi alle sue creazioni pittoriche e scultoree.
Nascono così tra il 2004 e il 2008 i gioielli sculture esposti presso la Torretta Valadier Roma, nel 2004 nella Doppia personale con Silvia Garau “La terra e la Luna” e poi nella Sinagoga di Pitigliano. La collezione, realizzata con la tecnica della cera persa, interamente in argento, aveva un carattere prettamente scultoreo ed informale, con elementi puntiformi che riconducevano alla antica tecniche dell’oreficeria etrusca.
Affini alla sua attuale ricerca artistica sono i gioielli di produzione recente, dalle forme geometriche e lineari ricavate da lastre in argento ed ottone, recano profondi segni, tagli veri e propri, squarci, o talvolta delicati trafori che evocano forme primigenie.
Il rigore geometrico si attenua in alcuni esemplari che sembrano evocare nella linea essenziale forme organiche astratte.
Elemento peculiare di queste superfici piatte è la riflettenza, permeabili alla luce le zone rese opache da una attenta lavorazione, la restituiscono con diverse modalità, dettate dalla infinità di sottilissimi graffi e talvolta da martellature che contribuiscono a rendere questi oggetti vivi e vibranti.

 

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata