IL PROGETTO


CHI SIAMO











CONTATTI


SEGNALA











REGISTRATI


NEWSLETTER



















Pubblicità


Partners


Collabora con noi


Mappa del sito



SCUOLE

Firenze | Fondazione Arte della Seta Lisio
05/08/2013


Appena fuori il Centro Storico, sulle splendide colline di Firenze, si trova la Fondazione Arte della Seta Lisio; nella sua particolare identità di laboratorio d’arte, rinnova e tramanda le più preziose ed antiche tecniche di tessitura a mano in seta e metalli preziosi.

Istituita da Fidalma Lisio nel 1971 per onorare la figura e l’opera del padre Giuseppe che creò, nel 1906, a Firenze la Manifattura Arte della Seta Lisio, è oggi una realtà culturale attiva e di grande interesse.
Scopi attuali della Fondazione sono quelli di mantenere viva la tessitura a mano di stoffe pregiate in seta e metalli preziosi, tramandare le conoscenze tecniche e storiche sulle Arti Tessili quali i tessuti, gli arazzi, i tappeti, i ricami, i merletti, promuovere e divulgare gli studi sui tessili antichi e far conoscere le espressioni della fiber art.
Questi scopi sono realizzati attraverso tre strumenti: l’attività didattica, quella culturale e la produzione.
L’attività didattica si svolge con Corsi in Sede e con Corsi Itineranti fatti presso le Istituzioni, Associazioni e Scuole che ne fanno richiesta. I corsi prevedono vari livelli, dai Corsi Base ai Corsi Specialistici per rispondere a diversi gradi di interesse. Le aule didattiche sono quattro e rispondono a diverse esigenze. Un’aula è dedicata allo studio degli esemplari antichi e dei campioni per l’apprendimento delle tecniche di tessuti, ricami e merletti; una, attrezzata con vari tipi di telai – a tavoletta, a tensione, da tavolo e a licci- per lo svolgimento dei Corsi Base; una terza con cinque grandi telai Jacquard per la tessitura di stoffe operate e infine una quarta aula con sei computer per la progettazione dei tessuti.

La Fondazione organizza Corsi accessibili a tutti, anche su richieste specifiche.
L’attività culturale si impegna a diffondere le conoscenze e le ricerche storico-tecniche sui tessili attraverso la rivista Jacquard edita dalla Fondazione dal 1989 e tutte le iniziative culturali che promuovono le Arti in stretta collaborazione con Istituzioni e Associazioni presenti sul territorio.
La produzione si rivolge, con progetti speciali espressamente studiati per le esigenze dei committenti, in modo particolare ai rifacimenti di tessuti antichi per le ricostruzioni di abiti e ambienti storici.

Percorsi di visita
Il percorso di visita si svolge negli ambienti della Μanifattura dove è possibile vedere i telai manuali azionati dalle maestre tessitrici che creano broccati e velluti ricci e tagliati; si prosegue quindi negli ambienti della Scuola, con i telai e tutta l’attrezzatura necessaria allo svolgimento dei corsi, per giungere infine negli ambienti espositivi, dove è possibile vedere importanti progetti eseguiti per le Case di Moda e tessuti della Collezione di tessuti Lisio, alcuni ancora in produzione.


Con il prezioso contributo della dott.ssa Paola Marabelli, Vice Presidente e Responsabile Culturale


Servizi
E’ presente un bookshop. Le visite sono tutte guidate, l’accesso è agevolato per portatori di handicap.

Orari: 
Aperta dal lunedì al giovedì dalle ore 8,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 17,00 al venerdì dalle 8,30 alle 14,00.Chiusura: venerdì pomeriggio, sabato, domenica. Festività nazionali e locali.

 

Biblioteca accessibile su appuntamento info@fondazionelisio.org

 




accreditamento scuole
Agenzia Formativa con codice accreditamento n. FI0845

indirizzo
Fondazione Arte della Seta Lisio
Via Benedetto Fortini 143 - 50125 Firenze


telefono
Tel: +39 055 6801340 – Fax: +39 055 680436

email
info@fondazionelisio.org

web
http://www.fondazionelisio.org/




Hai frequentato questa scuola? Lascia qui un consiglio per chi vuole iscriversi

Nome e cognome:

e-mail:

Commento:



Cerca


IMPARA L'ARTE




IN BIBLIOTECA




LUOGHI




MULTIMEDIA



Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata