EVENTI
condividi:
Buongiorno ceramica - La penisola è in festa.
29/05/2015
- Elena Paloscia


periodo: 29/05/2015 - 31/05/2015

Al via da oggi fino al 31 maggio "Buongiorno ceramica", prima edizione di una kermesse che coinvolge 37 centri di produzione ceramica in tutta la penisola.
L’iniziativa, che si svolgerà dal mattino fino alla notte, è promossa dall'Associazione Italiana Città della Ceramica (AiCC) e organizzato dalla stessa AiCC insieme ad Artex, nasce per valorizzare una delle eccellenze artigianali ed artistiche del "made in Italy".

Protagoniste dell’evento sono le città di antica tradizione ceramica, che ancora oggi con forza e passione  quotidianamente si attivano per mantenere viva la storia e la tradizione e al tempo stesso si aggiornano sulle istanze più innovative.

Più di  100, gli eventi che si svolgeranno in ben 15 regioni,  mostre, concerti con strumenti musicali in ceramica, attività per bambini, animazioni, conferenze, forni e cotture all'aperto, spettacoli, degustazioni, laboratori, mostre-mercato, che coinvolgeranno diversi spazi dei centri storici e dei tanti atelier, laboratori, botteghe e musei a tema.

La sfida è far conoscere meglio quest’arte, già molto amata, proponendo attività che consentono di far scoprire le eccellenze dei musei e di far provare l’esperienza del lavoro nelle botteghe. Si potrà così apprezzare lo spettacolo dell’argilla che magicamente prende forma sul tornio o che cuoce nelle fornaci.

Di grande importanza il coinvolgimento del territorio cui le città dedicano particolare attenzione, come segno proprio di un’identità di cui sono orgogliose, tra queste Deruta (PG) veste di ceramica il centro storico inaugurando un nuovo percorso di arredo urbano, mentre Urbania inaugura un murales, Santo Stefano di Camastra (ME), affida ai ceramisti il compito di “trasformare” artisticamente molti angoli della piccola città in provincia di Messina e Montelupo Fiorentino (FI),propone il"CeramicArtisans Tour" con il Bus della Ceramica oltre ad Ceramic Party con caccia al tesoro e merenda nel Museo per i più piccoli.


Particolarmente interessanti e numerose le mostre che sarà possibile visitare in ogni città. Soprattutto le  mostre a tema. Tra queste segnaliamo in Sicilia, a Caltagirone, la mostra dedicata all’Arte ceramica femminile, in Lombardia a Lodi  "Arte in tavola Maioliche lodigiane tra Settecento e Novecento",  in Piemonte, a Castellamonte (TO), la mostra di antiche stufe in ceramica.

Molte le iniziative laboratoriali e le dimostrazioni dal vivo che mirano a coinvolgere attivamente i visitatori in Veneto ad Este(PD) è di scena l’archeologia con attività di simulazione di scavo di antichi reperti. A Sesto Fiorentino (FI) invece sarà aperta al pubblico la Manifattura Ginori dove sarà possibile vedere all'opera maestri decoratori e pittori ad Albissola Marina (SA), va in scena "FishArt, U Pèscio". Cinquanta artisti dipingeranno contemporaneamente un piatto in ceramica con tema il pesce,

Anche in Campania,  a Vietri sul Mare, il coinvolgimento è assicurato con la realizzazione di un’opera collettiva di stoviglieria tipica tradizionale che si ispirerà al tema dell’Expo, “Nutrire il Pianeta”.

Il must  dunque è scoprire le eccellenze di ogni regione,  magari anche attraverso un filo rosso che lega nelle sue differenze tutta l’Italia come quello del legame con il cibo cui sono dedicati molti eventi.
Soprattutto sarà l’occasione per ripercorrere, non solo idealmente, la storia del lavoro, della creatività e dell’abilità di intere generazioni di artigiani il cui sapere ancora oggi si tramanda a quelle più giovani rappresentate dalle tante scuole d’arte ed accademie che prendono parte all’iniziativa in tutte le regioni.


La vitalità dell'arte ceramica è testimoniata, infine, da alcuni interessanti appuntamenti che ci consentono di guardare al futuro, la città di Sciacca (AG) soprattutto pone l'accento su temi innovativi, approfondendo il ruolo e l’uso della ceramica nella contemporaneità, con un convegno, mentre in Sardegna ad Assemini (CA), è da non perdere l'appuntamento "Ceramica e innovazione digitale" con Wipot, il vaso intelligente che permette alla pianta che ospita di comunicare attraverso i social network.

Le città coinvolte nell’iniziativa: Albisola Superiore, Albissola Marina, Ariano Irpino, Ascoli Piceno, Assemini, Bassano del Grappa, Burgio, Caltagirone, Castellamonte, Castelli, Cava de' Tirreni, Cerreto Sannita, Civita Castellana, Deruta, Este, Faenza, Grottaglie, Gualdo Tadino, Gubbio, Impruneta, Laterza, Laveno Mombello, Lodi, Mondovì, Montelupo Fiorentino, Napoli, Nove, Oristano, Orvieto, Pesaro, San Lorenzello, Santo Stefano di Camastra, Sciacca, Sesto Fiorentino, Squillace, Urbania, Vietri sul Mare.
 
Orario:
Dalle 10.00 alle 24.00
Ingresso gratuito

Informazioni 
info@buongiornoceramica.it

Per il programma dettagliato nelle singole città visita il sito
www.buongiorno ceramica.it

Leggi anche
Lo stivale d’argilla. Itinerari della ceramica in Italia.

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata