DESIGN E ARTIGIANATO
condividi:
Roma | BLoft a Roma produttori e designer per un artigianato di qualità 22/07/2017 - Elena Paloscia

curatore: Millim Studio
artista: Collettiva design
presso: Spazio Veneziano

BLoft, il concept espositvo ideato da Gumdesign che riunisce sotto un unico marchio imprenditori designer architetti e artigiani, è approdato a Roma nell’ambito della manifestazione culturale B SIDES, realizzata sotto l’alto patronato del Municipio II di Roma Capitale e dell’Ambasciata d’Estonia in Italia e organizzata da l’Associazione Culturale River of Trees.
Sono molte le realtà esposte presso la Home Gallery Veneziano, nello storico quartiere Coppedé, e tra questi lavori molti si caratterizzano per una forte impronta artigianale.
Tra i quadri e le opere d’arte del padrone di casa si trovano i complementi d’arredo come i moduli della collezione A-CODE, 
prodotti da 0.0 Flat Floor, elementi in metallo naturale con saldature a vista e disegnati da diversi designer con l’art direction di Gum Design, con cui costruire “sistemi per la casa” concepiti come una sorta di alfabeto da assemblare con un vero e proprio spirito narrativo che muta di volta in volta.

L’idea di restituire vita e attualità a tutto ciò che è tradizione si ritrova nei lumi realizzati in acciaio e seta Heb 160, realizzati da De+Art.
Anche la ciotola Chrema e il tavolo Trama, di Dialetto Design, sono “realizzati artigianalmente in Italia” e rispondono a una logica di ricerca che consente agli artigiani di creare oggetti con materiali come la ceramica o il legno che soddisfano criteri di modernità nello stile e nella produzione, senza tradire la qualità del made in Italy.
Per chi non vuole uniformarsi ma desidera poter esprimere il proprio gusto personale nasce la collezione di VASI Setacci Contemporanei di Tuorlo Design Studio, prodotta da Alessio Sarri Ceramiche, costituita da contenitori in ceramica bianca le cui forme differenti consentono la possibilità di variare con assemblaggi sempre nuovi la configurazione iniziale.
Altrettanto originali nella scelta di reinterpretare i complementi d’arredo classici sono i centrotavola I Cocci Cantoridella storica produzione fiorentina azienda Giulia Mangani Porcellane che, grazie al design inconsueto dei Gumdesign, 
traghetta nel mondo contemporaneo tutta la sapienza di una manifattura antica. 

Riporta l’attenzione sulla tradizione manifatturiera del Novecento anche il marchio PiattoUnico che decora ogni singolo pezzo con immagini tratte da manuali di disegno antico o da illustrazioni scientifiche dell’Ottocento le stoviglie tradizionali delle storiche fabbriche di Nove e di Laveno.
Una serie di oggetti, disegnati sempre da Gum Design, sono concepiti proprio per esaltare la qualità dei materiali e delle lavorazioni con forme essenziali valorizzate proprio nell’esplicito gioco di contrasti. I Vasi Cumoli, ad esempio, prodotti dall’azienda IVV952 traggono il loro fascino proprio dall’abbinamento tra gli elementi in marmo Bianco di Carrara lavorato a tornio manuale e le bolle di vetro soffiato a bocca. E ancora il marmo e il vetro sono protagonisti nei centrotavola  
Impronte, torniti a mano da Bertozzi Marmi, declinati sui temi della trasparenza, della leggerezza e della traccia e in cui le venature naturali del marmo rendono unico ogni pezzo.
Anche i potracandele Spaziotempo, prodotti dall’azienda IVV952, rispondono a quest’idea qui la più solida struttura metallica posta nella parte aerea assume una funzione grafica, mentre al vetro è affidata la parte inferiore.
Di segno opposto sono sia il centrotavola/vassoio Zep on, disegnati da Roberto Monte e 
prodotto da artigiani Antica fornace De Martino/Antonio Spada, che il centrotavola 30.5dell’azienda Offiseria, entrambi rappresentano un’interpretazione della materia che esprime solidità e consistenza. Elegante e lineare il primo, realizzato in acciao e in cotto interamente lavorato a mano, polifunzionale ed estroso il secondo, realizzato in lamiera piegata in forma di moduli esagonali componibili.
E la forma in nuce si rivela negli oggetti in pietra realizzati a mano prodotti dall’azienda Alfaterna Marmi, quasi sculture, su design di Roberto Monte 12 pezzi che creano uno scenario in divenire.
Proprio al paesaggio sono ispirate le formelle in mosaico dell’azienda Friul Mosaic, in cui la tessera sembra ricostituire la trama stessa della storia attraverso composizioni e cromie sempre differenti.
Innovativa e al passo con le più aggiornate tecniche di lavorazione 3D le lampade ispirate ai cactus del deserto dell'azienda SeFa realizzate in plastica vegetale con materiale semitrasparenti e adatte per interni ed esterni e interamente rifinite a mano.
Tra le altre proposte di design in mostra anche Bulb la lampada dell’azienda Blueside design di Alessandro D’Angeli, e STORAGE Dati Mobili contenitori per conservare i propri documenti dell’azienda Offiseria design Millim Studio.

Leggi anche 

A/dornment @ BLoft

A/dornment @ BLoft Milano Design Week 2017

 

 

indirizzo
Via Reno 18/A, Roma

telefono
m. +39 3498526319 m. +39 3401770954

email
info@bloft.it

web
http://www.bloft.it/

orari
18:00-20.00

biglietti
ingresso gratuito

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata