LETTURE

Arti e tecniche del Medioevo
07/04/2014 - Fabiana Anfuso

Il libro analizza le principali tecniche artistiche medievali, ordinate alfabeticamente secondo la struttura di un pratico dizionario.
Superando il tradizionale confine tra arti maggiori e arti minori – del tutto sconosciuto alla mentalità medievale – il volume dedica spazio non solo a pittura, scultura e architettura, ma tratta in modo sistematico e approfondito quell’ampio ventaglio di attività manuali che vanno sotto il nome di arti applicate: arazzi, armi, avori, bronzi, ceramiche, manufatti in cuoio, ferri, miniature, monete, mosaici, oreficerie, ricami, sistemi grafici e di scrittura, sigilli, stucchi, vetrate. Una voce è dedicata anche ai trattati e ai ricettari sui colori, preziose fonti di informazioni per lo storico che si occupa di arte medievale.
Le singole voci, alla cui stesura hanno contribuito i maggiori studiosi dei diversi ambiti disciplinari, sono corredate da un apparato iconografico di circa centoquaranta illustrazioni in bianco e nero e seguite, ciascuna, da una ricca bibliografia. Per rendere ancora più agile la consultazione, ogni voce è suddivisa in più paragrafi che, a seconda delle peculiarità dell’argomento trattato, possono seguire una scansione cronologica – volta a individuare il periodo in cui una certa arte ha raggiunto il suo acme – oppure tematica. Soffermandosi su questioni inerenti la committenza, il collezionismo, il ruolo delle corporazioni, il reperimento delle materie prime, il funzionamento di cantieri, botteghe e atelier, l’attrezzatura e le fasi di lavorazione necessarie alla produzione di un manufatto etc., il libro tratteggia un panorama completo del contesto nel quale operavano gli artisti medievali.

 

A cura di F. Crivello
Editore Einaudi, Torino
Anno 2006

 


Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata