MOSTRE
condividi:
Aosta | Universo Depero
20/02/2014
- Elena Paloscia


periodo: 12/12/2013 - 11/05/2014
curatore: Alberto Fiz e Nicoletta Boschiero
presso: Museo Archeologico Regionale

In un clima favorevole di valorizzazione di Fortunato Depero, artista futurista, recente protagonista di esposizioni in tutto il mondo, anche il Museo Archeologico Regionale di Aosta gli dedica un’importante retrospettiva che resterà aperta sino a maggio 2014.

La mostra presenta oltre 100 opere tra dipinti, arazzi, tarsie, panciotti futuristi (il Panciotto di Tina Strumia proviene del museo dell’Aeronautica Gianni Caproni di Trento), mobili, sculture, bozzetti, progetti, libri (tra cui il celebre Libro imbullonato del 1927), disegni e schizzi. 
L’esposizione ricostruisce l’iter creativo dell’artista dai suoi esordi in ambito simbolista, alla sua adesione al futurismo, giungendo sino alle realizzazioni degli anni quaranta periodo in cui si dedica al recupero della tradizione e dell’arte popolare.

Desideroso di compiere quella celebre "ricostruzione futurista dell’universo" non disdegna di conferire dignità artistica agli oggetti che entrano a far parte del suo particolarissimo mondo in cui natura ed elemento meccanico si fondono.

Le arti applicate sono per lui pane quotidiano: dagli arazzi agli arredi, pezzi straordinari e in parte inediti, tutte opere che in questa mostra provengono dalle collezioni di Palazzo Roverella, dalle aziende con cui ha collaborato, da importanti musei e dalla collezione privata di Ugo Nespolo, che lo ha sempre considerato come un fondamentale punto di riferimento per il proprio lavoro.

Si può ammirare inoltre un’installazione con 100 maxibottiglie di Camparisoda, realizzate nel 2012 in occasione degli ottanta anni della Campari, che riproducono in formato gigante la storica monodose disegnata da Depero nel 1932.

Il catalogo monografico, in italiano e francese, di Silvana Editoriale, contiene i saggi dei due curatori, testi selezionati di Depero e interventi di Ugo Nespolo e Alessandro Mendini.

indirizzo
Piazza Roncas 12, Aosta

telefono
Attività espositive: tel. 0165.274401

email
E-mail: u-mostre@regione.vda.it

web
http://www.regione.vda.it/cultura/mostre_musei/mostre/expo_i.asp

orari
dal martedì alla domenica 10.00 – 18.00. Lunedì chiuso

accesso per i disabili
si

biglietti
Ingresso € 5,00 intero, € 3,50 ridotto, gratuito per i minori di 18 anni e per i maggiori di 65 anni

catalogo
Silvana Editoriale

ufficio stampa
Studio ESSECI di Sergio Campagnolo - www.studioesseci.net

Golconda Arte. Artigianato Artistico in Italia e nel mondo. Registrazione del Tribunale di Roma n. 210/2013 - Direttore Responsabile: Elena Paloscia
Cellulare: 388.7709054 - 3478285211 - All rights reserved - Riproduzione vietata